indice

Loredana Berté

[1950 Bagnara Calabra (RC) ]

 


Interprete

Statistiche (dal 2000)

Settimane in classifica (Album): 93 (1° posizione: 0)
Settimane in classifica (Singoli): 151 (1° posizione: 0)
Album entrati in classifica:
  • Bandaberte' [1979]( 9)
  • Bert/e' [1980]( 11)
  • Made in Italy [1981]( 1)
  • Traslocando [1982-1983]( 15)
  • Lorinedita [1983]( 1)
  • Jazz [1983-1984]( 12)
  • Savoir faire [1984]( 8)
  • Carioca [1985]( 8)
  • Io [1988]( 1)
  • BabyBerté [2005]( 8)
  • Babyberté/Special Edition [2006]( 5)
  • Bertilation [2008]( 3)
  • Lola & Angiolina Project. I love you [2009]( 3)
  • Amici non ne ho? ma amiche sì [2016]( 1)
  • Amici non ne ho… ma amiche sì! [2016]( 7)
Singoli entrati in classifica:
  • Sei bellissima [1975]( 8)
  • Meglio libera [1976]( 2)
  • Fiabe [1977]( 3)
  • Dedicato [1978-1979]( 20)
  • E la luna bussò [1979]( 20)
  • In alto mare [1980]( 10)
  • Non sono una signora [1982]( 19)
  • Per i tuoi occhi [1982]( 10)
  • Acqua [1985]( 10)
  • Amici non ne ho [1994]( 2)
  • Dimmi che mi ami [2002]( 4)
  • Sarà perché ti amo (chi se ne frega) [2004]( 4)
  • Strade di fuoco [2006]( 7)
  • *Musica e parole [2008]( 1)
  • * Musica e parole [2008]( 2)
  • Musica e parole [2008]( 21)
  • Respirare [2012]( 7)
  • E' andata così [2016]( 1)

Photo gallery

 

:: Biografia

Terza di quattro figlie (fra cui la sorella Domenica, anch’essa cantante con lo pseudonimo di Mia Martini), trascorre l'infanzia a Porto Recanati e si trasferisce a Roma nel 1965, dove inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo come ballerina al Piper Club: qui conosce Renato Zero, che segue nei primi anni in tour. Dopo alcune esperienze nel musical pubblica per la CGD il suo primo Lp “Streaking”, prodotto da Enrico Riccardi, nel 1974. La notorietà arriva con il singolo, pubblicato l’anno successivo, “Bellissima” (censurato dalla Rai per i contenuti troppo audaci). Nel 1979 l’album “Bandaberté”, contenente “E la luna bussò”, decreta definitivamente la sua popolarità. Nel 1982 vince il Festivalbar con “Non sono una signora” e nel 1983 pubblica per la CBS “Jazz” (all’interno “Il mare d’inverno” di Ruggeri). Nell’86 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con il pezzo di Mango “Re”, e nell’84 propone l’album “Savoir faire”, il terzo consecutivo prodotto da Ivano Fossati. Nel 1985 realizza, anche in veste di produttrice, “Carioca”, disco incentrato sul repertorio di Djavan, artista a metà fra la tradizione brasiliana ed il rock: l'album, “Carioca”, è registrato in portoghese, quindi pubblicato in italiano con gli adattamenti di Bruno Lauzi ed Enrico Ruggeri. Nel 2009 la Sony Music pubblica nel cofanetto “Io sì! Berté” due Cd e un Dvd con tutti i suoi più grandi successi e alcune delle sue migliori performances televisive.

[vai alla biografia completa >>]

:: Discografia