indice

Renzo Arbore

[1937 Foggia (FG) ]

 


Conduttore radiotelevisivo, interprete

Statistiche (dal 2000)

Settimane in classifica (Album): 158 (1° posizione: 6)
Settimane in classifica (Singoli): 16 (1° posizione: 0)
Album entrati in classifica:
  • Quelli della notte [1985]( 20)
  • Quelli della notte N.2 [1985-1986]( 9)
  • Prima che sia troppo tardi [1986]( 10)
  • Discao meravigliao [1988]( 14)
  • Napoli punto e a capo [1992-1993]( 23)
  • Napoli. Due punti & a capo [1993-1994]( 13)
  • Napoli: punto esclamativo! Internascional uei [1995]( 12)
  • Renzo swing [2002]( 22)
  • Vintage!…ma non li dimostra [2005]( 12)
  • L'Orchestra Italiana at Carnegie Hall [2006]( 10)
  • Diciottanni di canzoni napoletane (…quelle belle) [2007-2008]( 6)
  • My american way [2013]( 4)
  • E pensare che dovevo fare il dentista [2014]( 3)
Singoli entrati in classifica:
  • Sì, la vita è tutta un quiz [1988]( 16)

Photo gallery

 

:: Biografia

Laureato in legge a Napoli, muove a Foggia (nella storica “Taverna del gufo”) i primi passi nel mondo dello spettacolo; con gli anni ’60 iniziano le sue esperienze radiotelevisive: nel 1965 “Bandiera gialla” – programma radiofonico di attualità discografiche da lui condotto insieme a Gianni Boncompagni – insieme ai successivi “Per voi giovani” e “Alto gradimento” rivoluziona i modelli di proposta della musica in radio, adottando lo stile dei deejays d’oltreoceano (l’esperienza gli varrà negli anni a venire la presidenza dell’Associazione Italiana Disc Jockeys). E’ del 1969 il debutto di “Speciale per voi”, che trasporta in Tv gli schemi in oggetto, e del 1976 quello di “L’altra domenica”, programma televisivo con cui entra in diretto contatto con il pubblico, cui seguiranno “Quelli della notte” (1980), quindi “Indietro tutta”, tutti improntati a una formula in apparenza goliardica e improvvisata, in realtà fondata su solida professionalità. Accanto all’attività di conduttore coltiva quella di interprete - secondo classificato a Sanremo con “Il clarinetto” (1986), nel ’91 crea l’Orchestra Italiana, con cui due anni dopo si esibisce con grande successo alla Radio City Music Hall di New York - e di regista cinematografico.

[vai alla biografia completa >>]

:: Discografia